Bake Off Italia

I dolci sono la mia passione

Treccia di pan brioche

Treccia di pan brioche

Un fetta la mattina, una a merenda, una dopo cena, una con il caffè … ,a quanto è buona la Treccia di pan brioche ? E sopratutto abbiamo bisogno di scuse per mangiarla a tutte le ore?

Innanzitutto un grazie alla nostra amica Ilaria che ci ha gentilmente offerto questa ricetta inviandola alla nostra mail, ma parleremo di lei in fondo alla pagine.

Vediamo adesso le dosi e la modalità di preparazione per questa gustosissima ricetta.

Stampa la ricetta
Treccia di pan brioche
Porzioni
Porzioni
Istruzioni
  1. Scaldate il latte e sciogliete dentro il lievito e lo zucchero. Mettete in una ciotola la farina, l'uovo, l'olio e il sale e versatevi sopra, poco per volta, il composto scaldato impastando.
  2. Dovete ottenere un panetto morbido ed omogeneo. Trasferite in una ciotola capiente e copritelo con della pellicola lasciandolo lievitare fino al raddoppio del volume, circa 1 ora.
  3. Dopo di che infarinate un piano da lavoro e stendete l'impasto dando una forma rettangolare. Più sottile sarà la pasta più condimento ci sarà dentro.
  4. Tagliate il rettangolo in 3 strisce e condite ognuna di queste. Avvolgete ognuna di esse su se stessa chiudendo bene i bordi e le estremità.
  5. Date a questo punto la forma di una treccia e mettetela su una teglia con carta forno e lasciate riposare, coperta da pellicola, per altri 30 min.
  6. Nel frattempo accendete il forno a 200° statico. Trascorso il tempo infornate per 30 min.
Recipe Notes

Buonissima davvero questa treccia di pan brioche, e ora conosciamo meglio la nostra amica Ilaria che ce l'ha gentilmente inviata, leggiamo insieme come lei stessa si presenta:

Ciao a tutti, mi chiamo Ilaria ho 22 anni e sono una siciliana doc dunque, come tale, sono amante della buona cucina. Ho da poco aperto il mio blog per dare idee e consigli di cucina per impegnare il tempo in questi momenti difficili di quarantena dove il tempo è l'unica cosa che non manca proprio. Stare a casa è dura ma chissà possiamo fare molte delle cose che ci eravamo promessi di fare ma che abbiamo dovuto accantonare a causa degli impegni di tutti i giorni, tra queste cose scommetto ci sono almeno un paio di ricette. Io nella vita però faccio tutt'altro, sono una studentessa di Medicina e Chirurgia innamorata dei propri studi ma che ogni tanto sente l'esigenza di evadere e lo fa cucinando. Mi definisco "inghiappona", termine siciliano che significa "pasticciona", perché non sono di certo una professionista e quando cucino sporco tutto quello che mi sta intorno. Dunque nel mio blog potete trovare ricette casalinghe di dolci e salati. Spero vi piacciano e non dimenticate di provare questa buonissima treccia

Davvero simpaticissima Ilaria, per seguirla nelle sue fantastiche preparazioni cliccate qui, è il suo bellissimo profilo Instagram.


Se anche tu sei una foodblogger e vuoi inviarci le tue ricette puoi farlo inviando una mail al nostro indirizzo: info@bakeoffitalia.it ... ti aspettiamo.


I nostri consigli Amazon:

Condividi questa Ricetta
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: