Bake Off Italia

I dolci sono la mia passione

Meringhe nocciolose

La meringa è un dolce tutto italiano, semplicissimo da fare, basta avere zucchero a velo e albumi, le meringhe nocciolose sono solo una delle innumerevoli varianti.

Tra le numerose varianti, la più interessante è probabilmente quella sarda, qui le meringhe si chiamano “Marigosos” ma ne parleremo in maniera dettagliata in un altro articolo.

Anche se la loro origine è italiana e in Francia sono meno diffuse che da noi, la meringa tradizionale italiana viene chiamata “Meringa francese” mentre in Francia quella più usata è la meringa italiana, che da noi è usata pochissimo … la cucina è sempre un mistero !!!

Oltre ad avere tante varianti, la meringa può avere anche forme diverse, anche se quella più comune è quella definita “a ciuffo”, ma torniamo adesso alla nostra meringa nocciolosa, abbiamo detto che gli ingredienti di base sono due, ma a questi due ne aggiungeremo un terzo: la farina di nocciole, inoltre per il ripieno avremmo bisogno di un goccio di rhum, di altro zucchero a velo e dell’ottimo cioccolato fondente.

Pronti per meringare? ok, ecco le dosi e come preparare le nostre meringhe nocciolose:

Stampa la ricetta
Meringhe nocciolose
Porzioni
persone
Ingredienti
Per le meringhe
Per il ripieno
Porzioni
persone
Ingredienti
Per le meringhe
Per il ripieno
Istruzioni
  1. Per prima cosa mettiamo insieme gli albumi con la metà dello zucchero a velo e con le fruste elettriche montiamoli a neve ben ferma, tanto per capirci se provate a capovolgere il bicchierone dove li avete sbattuti non si devono muovere.
  2. A questo punto possiamo aggiungere l'altra metà dello zucchero sempre sbattendo il tutto con le fruste, ora possiamo aggiungere la farina di nocciole e continuiamo a lavorare il composto con un cucchiaio di legno per far amalgamare bene il tutto; molto delicatamente mi raccomando per non far smontare gli albumi.
  3. Prendiamo adesso le teglie da forno necessarie e rivestiamole con la carta forno; mettiamo il composto all'interno di una sac à poche che abbia la bocchetta a forma di stella e formiamo dei ciuffetti direttamente sulla carta da forno.
  4. Lasciamole in forno per un ora a 120 °C, ma attenzione non tutti i forni sono uguali, potrebbe essere necessario anche qualche minuto in più. In questo caso l'esperienza è davvero importante per capire quando sono pronte.
  5. Mentre che le meringhe raffreddano a temperatura ambiente procedete a sciogliere a bagno maria il cioccolato fondente, appena fatto riversatene una parte sulla base delle meringhe e lasciatele capovolte fino a far indurire il cioccolato.
  6. Montate nel frattempo la panna con il Rhum, se non ne avete va bene anche un brandy o anche il nostro marsala, una volta terminato di montare la panna usatela per unire le basi della meringhe in coppia, usate il rimanente cioccolato versandolo ancora caldo sopra le meringhe, fate raffreddare e servite.
Condividi questa Ricetta
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: